Raku

Raku significa "vivere in armonia con le cose e gli uomini". E' il nome di una tecnica  nata  in Giappone nel XVI° secolo per la realizzazione degli oggetti per la cerimonia del tè, secondo lo spirito zen.

La ceramica – già decorata – si estrae incandescente dal forno (920-940°C) e si ricopre di segatura. Quest'ultima prende immediatamente fuoco, e la combustione viene rapidamente interrotta così da trattenere i fumi e far reagire gli ossidi metallici. Il manufatto in Raku diventa  nerastro nei punti non protetti dalla decorazione, dove l'argilla avrà assorbito i fumi: le parti colorate con ossidi metallici acquisteranno  riflessi  preziosi e sempre diversi, grazie all'ossidoriduzione a cui sono state sottoposte.

 

PESCI

Un mare di pesci coloratissimi, decorati a smalto con motivi a spirale, cerchi o bande orizzontali,  impreziositi dai riflessi metallici della cottura raku.

La decorazione sempre diversa e la cottura oggetto per oggetto garantiscono unicità ad ogni pesce.

 

 

CATALOGO

FRAMMENTI

“Frammenti” è una linea dai contorni sfrangiati e irregolari,  che unisce frammenti di sfoglia in un nuovo intero. Le textures si affiancano e compongono superfici incise o scritte,  materiche o levigate,  nell'alternarsi di colori smaglianti o opacità terrose.

Una linea moderna e informale, che ricorda la rottura dei piatti ai piedi degli sposi, il rito che le madri officiano in Sardegna nel giorno del matrimonio per benedire il futuro della coppia.

CATALOGO

FIGURE

Figure in gran parte femminili, modellate risolte in ritratti sintetici, a fermare un pensiero o un istante: il miracolo della vita nascente, o lo sguardo assorto della madre, la magia della danza.

CATALOGO

BESTIARIO

Nessuna allegoria fantastica, ma la curiosità di raffigurare gli animali più familiari, e di trasferire nella ceramica di piccolo formato le figure che popolano il nostro immaginario

CATALOGO

mameliceramiche.it

Via Decimo, 113 09026 San Sperate CA

+39 070.96.00.411 -  +39 328.341.6766

design by perda.it